TikTok in Azienda – Usarlo o non usarlo?

Tiktok in azienda è una strategia innegabillmente in ascesa. Da mesi molti notiziari e canali di informazione, prendono spunto ( se non addirittura copiano ) direttamente da questo social per avere delle informazioni o guardare i trend. Scopriamo insieme di che stiamo parlando.

Il suo nome è: Tik Tok.

Come funziona Tik Tok? E perchè tu dovresti usarlo

Partiamo con la definizione più facile che esiste. E’ una app di social media, che consente tramite video, e solo video, di poter cantare, creare sketch comici ed insomma, dare esplosione di creatività per videomaker in erba. 

Posso immagine cosa stai pensando: perfetto, molto interessante, ma per i video il numero 1, resta YouTube e non sono un videomaker, perchè dovrei perdere altro tempo dietro un nuovo social? E poi, chi vuoi che lo guardi, i miei clienti mica usano TikTok.. dai sarà un’altra moda passeggera.

Diamo i numeri..come sempre. 

L’app è disponibile in 34 lingue, 150 milioni di utenti attivi.

Nel 2019.

Ad oggi  2021, ci sono 1 miliardo di utenti attivi che corrisponde circa al 14% della popolazione mondiale, classificandosi in posizione numero 7, tra i social/aziende più usate nel mondo.

Perchè tutte queste persone lo usano? Cosa mai può avere di diverso?

Il format dei video è fissato in secondi ( 15/30) oppure in minuti ( massimo 3 ) dopo gli ultimi aggiornamenti. Non esiste una timeline, ma l’algoritmo in base a mille fattori, riesce a capire cosa ti interessa maggiormente e più lo usi più avrai contenuto in target con te. Durante la visione di un video, puoi anche seguire il canale che lo propone oppure dire ” non mi interessa” così da dare una grossa mano ai sistemi per evitare di vedere contenuto non desiderato.

In media un utente ci passa più di 60minuti al giorno, perchè una volta che l’algoritmo riesce a captare i tuoi gusti, non avrai più la necessita di fare ricerche, senza sapere neanche che cosa devi cercare, ma sarà lui stesso a proporti video e contenuti per te, interessanti.

Perchè usare TikTok in azienda?

E’ un mondo “nuovo”, almeno per le aziende italiane. Questo vuol dire possibilità. E’ un pò come il treno di Facebook prima e Instagram poi.

In questo caso è decisamente molto più veloce, perchè lo stanno usando milioni di utenti in questo momento. Una buona strategia editoriale, con contenuti di qualità ed anche innovativi per il proprio settore, potrebbe fare la differenza, quando poi diventerà mainstream. Con alcuni dei nostri clienti, stiamo attuando una bella strategia magari puoi prendere spunto.

Non ti stiamo dicendo, che il CEO si deve mettere a fare balletti o far finta di cantare o addirittura fare scherzi ai suoi dipendenti ed in tutto questo essere ripreso. 

Il nostro consiglio, che diamo anche in fase di consulenza, è quello di rifletterci e cercare di approcciare in modo corretto questo social, dove la transizione degli utenti è attiva e sta portando grossi numeri sotto gli occhi di tutti.

Perchè NON usare TikTok in azienda?

Difficoltà nel trovare un buon partner con cui fare un piano editoriale e un mini montaggio video. Pigrizia nello scoprire cose nuove e poi quando esplodono, entrarci spendendo di più in quanto oramai sarà un mondo saturo e difficile da scalare.

Piuttosto che buttare una foto a caso su Instagram o fare un post su Facebook, senza neanche uno straccio di campagna pubblicitaria, forse, conviene investire ( perchè rimane un investimento ),in un social che sta dando prova di non solo stare in questo mercato, ma che diventerà leader nei prossimi anni.

Se ti serve un mano o un consulto noi ci siamo! Scrivici e vediamo che si può fare!

Vuoi trovare una soluzione per la tua attività?

Iniziamo a sentirci, poi decidi tu. Come sempre.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

11/22/21

che abbiamo fatto?